Utilizzare la differenziazione aziendale per ottenere un vantaggio competitivo

In un ambiente economico sempre più saturo e competitivo, può essere complicato per le aziende eccellere e raggiungere i potenziali clienti.

 

In fondo, i clienti sono bombardati da informazioni sui diversi prodotti dalla mattina alla sera, e la capacità dell'essere umano di trattenere tutte queste informazioni è limitata.

 

Cosa si può fare affinché, i clienti, riconoscano e valorizzino un marchio e non un altro?

 

Leggi il seguito
I vantaggi delle piccole e medie imprese

In Italia, il 99% del tessuto imprenditoriale è costituito da PMI e, sebbene la loro attività sia fondamentale per l'economia del nostro paese, è chiaro che essere una grande azienda porta con sé innumerevoli benefici, soprattutto in termini di produttività e generazione di economie di scala. Ma questo non dovrebbe far pensare, alle piccole e medie imprese, di non poter competere, da sole, con le grandi multinazionali.

 

Leggi il seguito
Cos'è l'economia circolare e come può essere impostata da un'azienda familiare

L’obiettivo dell’economia circolare è di fare un uso efficiente delle risorse, una strategia aziendale in cui prevalgono la riduzione, il riutilizzo e il riciclo delle materie prime e di altri elementi.

 

Questo rappresenta un cambiamento radicale rispetto al modello economico convenzionale, e tra i suoi vantaggi non ha solo una maggiore sostenibilità, ma anche un significativo risparmio sui costi.

 

Leggi il seguito
Come dovrebbero essere i piani di fidelizzazione delle PMI?

Un errore ricorrente quando si pianifica la strategia di marketing nelle piccole o grandi aziende è quello di focalizzare tutta l’attenzione sull’attrarre nuovi clienti, dimenticandosi di chi lo sia già (ma può smettere di esserlo!).

 

Quanto sopra avviene nonostante la consapevolezza che la fedeltà del cliente sia di solito più redditizia, richieda meno investimenti e meno sforzi.

 

Leggi il seguito

Pagine

Design by IDWeaver