Innovazione: una grande sfida per le PMI

Innovazione: una grande sfida per le PMI

Nell’attuale mercato così competitivo, non c’è dubbio che differenziare e anticipare le esigenze dei clienti sia essenziale per riuscire.

 

E qui l'innovazione gioca un ruolo chiave, un concetto che molte PMI vedono come qualcosa di esclusivo per le grandi imprese, ma che è anche fondamentale tra le piccole medie imprese per stimolare lo sviluppo delle stesse.

 

In CEDEC riteniamo fondamentale che le PMI sviluppino la loro capacità innovativa, non solo in termini di creazione di nuovi prodotti e servizi, ma in tutti i settori di attività. Tuttavia, affinché l'innovazione apporti benefici all'impresa, deve essere affrontata in modo efficace, evitando errori che potrebbero, direttamente o indirettamente, sabotare gli obiettivi da raggiungere. Condividiamo alcune delle ragioni per cui le nuove idee possono fallire.

 

Si formulano quattro raccomandazioni fondamentali per il successo dell'innovazione.

 

Dimenticare la paura di fallire

 

Molte aziende continuano a considerare l’innovazione come una perdita di tempo e di denaro. Investire nella creativitàfacilita l'accesso a nuove opportunità commerciali e aumenta i profitti dell'impresa, anche se è vero che, a breve termine, può sembrare il contrario, in quanto alcuni dei miglioramenti introdotti potrebbero non andare bene la prima volta. Tuttavia, non ha senso andare a metà velocità su questo tema. Se, per paura di fallire, l'innovazione viene ridotta, finisce per causare precisamente ciò che si temeva.

 

Fidarsi degli impiegati

 

La comunicazione all’interno dell’azienda deve fluire in tutte le direzioni, ed è essenziale che i lavoratori si sentano ascoltati e rispettati. Il talento dei professionisti che fanno parte di un'azienda è spesso sprecato, nelle PMI dove lavorano in reparti chiusi e dove solo i manager osano esprimere la loro opinione su questi temi.
È essenziale cambiare le mentalità, delegando le responsabilità ai dipendenti e incoraggiandoli a partecipare alla strategia dell’azienda.

 

Scommettere sulla flessibilità

 

L'ambiente in cui operano le imprese è più mutevole e complesso che mai, per cui i compiti di previsione e pianificazione possono diventare impossibili. Sapere reagire in modo rapido e agile è essenziale per adattarsi alle reali esigenze del mercato, ma rimanere legati a strutture e strategie rigide porta inevitabilmente a una perdita di competitività.

 

Realizzare un’analisi profonda del mercato della situazione dell’impresa

 

Affinché l'innovazione funzioni, è fondamentale studiare attentamente le reali esigenze dei consumatori, in modo che l'approccio alle nuove idee sia quello giusto. Ma è anche necessario calcolare i costi - e non solo quelli economici - per l'impresa, perché la R&S dia i suoi frutti l'entusiasmo non è sufficiente, deve essere anche sostenibile dal punto di vista organizzativo e finanziario.

 

In CEDEC, crediamo che sia essenziale che le PMI pongano l’innovazione al centro della loro cultura d’impresa, ma anche che sappiano come farlo, in modo da poter beneficiare efficacemente dei profitti delle imprese e contribuire a raggiungere l’Eccellenza Imprenditoriale.

 

Design by IDWeaver