CEDEC presenta una nuova immagine e riafferma il suo impegno verso l’Eccellenza Imprenditoriale

CEDEC presenta una nuova immagine e riafferma il suo impegno verso l’Eccellenza Imprenditoriale

Recentemente abbiamo presentato un cambio di identità grafica, con un nuovo logo arancione, che riflette valori quali l’ottimismo, l’energia, il dinamismo e il successo, che caratterizzano la nostra impresa. Abbiamo anche proposto una firma che esprime la missione del gruppo: “Insieme verso l’Eccellenza”.

 

Il cambiamento però va oltre la presentazione di un nuovo logo. Abbiamo ridefinito le nostre aree di intervento al fine di offrire un servizio migliore e più ampio ai nostri clienti.
Riportiamo di seguito l’intervista ad Alberto Pijuan, CEO della società, che rivela gli elementi più salienti di CEDEC.

 

« CEDEC non lavora con le imprese, ma con gli imprenditori familiari» Alberto Pijuan, Presidente e CEO di CEDEC

 

CEDEC è stata fondata a Bruxelles nel 1965, da Jean Niclaus, al fine di aiutare le aziende a raggiungere l’Eccellenza, un concetto molto condiviso al giorno d’oggi.

 

Qual è stata la missione di CEDEC fin dalla sua nascita?

 

L’attività principale di CEDEC consiste nell’accompagnare gli imprenditori nel loro sviluppo, nell’aiutarli a realizzare i loro obiettivi personali e professionali e di raggiungere così l’eccellenza manageriale. A tal fine, ci impegniamo per trasmettere loro una capacità di agire in grado di raggiungere questi obiettivi, nei paesi in cui abbiamo sede: Francia, Belgio, Lussemburgo, Svizzera, Spagna e Italia.

 

A quale tipo di imprenditore vi rivolgete?

 

Dal suo arrivo in Italia nel 1974, CEDEC ha lavorato con oltre 7500 imprese di tutti i settori merceologici. Un buon numero di queste sono PMI, ma si tratta soprattutto di imprese a conduzione familiare.

 

Quali sono i principali problemi da affrontare affinché questo tipo di imprese riesca a realizzare una gestione efficace?

 

Le imprese familiari sono particolari, la dimensione emotiva è infatti molto rilevante. Ecco perché proponiamo di avviare un dialogo con l’imprenditore, incentrato sulle sue ambizioni e sui suoi desideri, allo scopo di concretizzare i suoi progetti a lungo termine e di dare continuità alla sua impresa. Durante questo dialogo, la questione del passaggio generazionale viene posta di frequente: è quindi opportuno affrontarla, insieme alle diverse generazioni, in un’ottica aperta e conciliante, senza perdere di vista l’obiettivo della continuità e della stabilità del progetto manageriale.

 

Questa visione si traduce in una fidelizzazione dei clienti?

 

Molto spesso lavoriamo con i nipoti degli imprenditori che abbiamo aiutato in passato e ne siamo molto orgogliosi. Questo è dovuto al fatto che, con il nostro aiuto, le diverse generazioni riescono ad anticipare i problemi e ad evolversi in base al contesto. E’ il risultato dell’attuazione di sistemi di gestione adattati alle esigenze dell’impresa.

 

Non esistono quindi due progetti analoghi …

 

Sì, infatti. Proprio come non esistono due persone identiche. Ecco perché non diciamo che lavoriamo con una tipologia di impresa, bensì con una tipologia di imprenditore: il capo delle imprese a conduzione familiare. Noi ci definiamo family partner; il nostro lavoro è quello di creare un rapporto di fiducia reciproca che ci permetta di raggiungere gli obiettivi prefissati. È questo che simboleggiano, nel nuovo logo di CEDEC, le due «E» faccia a faccia.

 

Come procede CEDEC per trovare le soluzioni appropriate per ciascun cliente?

 

Sono diversi gli elementi molto importanti nel nostro quotidiano.
Il primo è il fattore umano, vale a dire un team di oltre 150 collaboratori altamente qualificati in settori rilevanti, quali:- CEDEC Analytics - Family Partner - Finanza Aziendale - Efficacia Operativa – Vantaggio Competitivo – Risorse Umane e Produttività - Governance e Comunicazione -Strategia ed Eccellenza Imprenditoriale … . Sono consulenti competenti, con una significativa esperienza e in grado di parlare la stessa lingua dell’imprenditore.
Il secondo elemento è la Metodologia CEDEC. Sappiamo che la vita di un imprenditore comporta il prendere quotidianamente centinaia di decisioni, le quali hanno ripercussioni ad ogni livello dell’impresa.
Una nostra caratteristica è data dal fatto che non procediamo soltanto con una diagnosi, per determinare i punti di forza e di debolezza dell’impresa - osservazioni in base alle quali formuliamo una proposta di intervento dei nostri consulenti per aiutare l’imprenditore ad organizzarsi meglio e ad anticipare i problemi - ma offriamo anche supporto con l’accompagnamento, durante tutto il corso del processo. Questo aiuto esterno permette all’imprenditore di individuare le linee d’intervento specifiche per la sua società, di stabilire una struttura gerarchica e funzionale, di motivare la sua squadra e di aiutare i propri collaboratori anche ad assumersi le proprie responsabilità.

 

Questo accompagnamento costituisce il valore aggiunto di CEDEC ?

 

L’accompagnamento è presente in ogni fase del rapporto con l’imprenditore: al momento del primo contatto, durante la diagnosi imprenditoriale, al momento della messa in atto delle soluzioni proposte, che si fa a stretto contatto con l’imprenditore. Per garantire la soddisfazione del cliente, offriamo anche un anno supplementare di mentoring esecutivo. In questo modo, l’imprenditore ha la garanzia di ricevere in qualsiasi momento il sostegno necessario. Questo il nostro impegno per l’eccellenza manageriale.

 

Quante imprese hanno già potuto contare sull’expertise della vostra società?

 

In quasi cinquant’anni abbiamo lavorato con più di 21.000 imprese in Francia e con quasi 46.000 imprese in Europa. L'80 per cento di queste corrisponde al profilo che abbiamo delineato in precedenza: si tratta di imprese a conduzione familiare.

 

I nostri analisti e i nostri consulenti si impegnano al 100% all’interno degli impianti dei nostri clienti. È questo che ci permette di intervenire, una settimana dopo il primo contatto, con una diagnosi precisa o con un intervento che apporti soluzioni concrete.

 

Esiste una formula per il successo imprenditoriale?

 

Noi siamo convinti che non esista una sola definizione per il successo imprenditoriale. Ogni imprenditore ha una propria descrizione. La nostra missione è di dargli vita, ascoltando attivamente l’imprenditore e mettendo la nostra esperienza al servizio della sua impresa e della sua vita. L’imprenditore è, quasi sempre, una persona ambiziosa con obiettivi molto chiari. Noi gli forniamo i mezzi per realizzarli. È per questo che è molto importante comprenderlo e conoscere la realtà della sua impresa, realtà che spesso egli stesso ignora.

 

Design by IDWeaver